sabato 22 luglio 2017

791 - Insieme: il dipinto per Etika, Cristian e Tabatha

Qualche giorno fa ho dedicato un post alle persone splendide che acquistano arte.
Caterina è una di loro.

***

Ma facciamo un passo indietro (o avanti, o di lato :)), e arriviamo a oggi.
Oggi Erika e Cristian si sposano.
E Caterina, una delle loro più care amiche (meravigliosa allevatrice di falchi! ♡), ha scelto un regalo speciale, qualcosa che possa rimanere per sempre portando con sé la luce e la magia di questa estate per loro così straordinaria. 

È sempre un compito gratificante e di grande responsabilità realizzare qualcosa che è stato chiesto con tanto amore. Ma ogni volta che mi metto a fare il quadro, questo nasce quasi da solo, ovvero, l'atmosfera che si crea, si crea quasi indipendentemente dalla mia volontà, come se il quadro sapesse bene a chi è destinato e mi guidasse nella sua realizzazione.

E qui ci sono Erika, Cristian, la loro cagnolina Tabatha, in una sera d'estate. 
Felici. 
Insieme.


Insieme è proprio il fulcro, il significato profondo del quadro, diventando così il suo titolo

È una parola che rappresanta un mondo - come quello che Erika sta abbracciando.

Il quadro contiene tanti simboli, tanti piccoli rimandi alla loro quotidianità e alle loro aspirazioni, ma questo saranno loro a leggerlo.


Intanto, oggi: Insieme.
E viva gli sposi ♡


***

Qualche dettaglio tecnico: il dipinto misura cm 30x40, è dipinto, con tecnica mista, su una tavola in legno (di pioppo, per la precisione) da me precedentemente trattata.
Per saperne di più su un dipinto su commissione vi invito a visitare questa pagina dove troverete le prime informazioni.

giovedì 20 luglio 2017

790 - La collezione di fiori - Una nuova immagine da colorare in regalo per voi!

C'è già tutto nel titolo... Che aggiungere?

Avevo molta voglia di tornare a creare un'immagine da mettere a disposizione per il popolo del colouring.
Ho pensato, vista la stagione e una voglia di natura che vedo crescere, con gioia, ovunque, di riempirvi di fiori: tramite i colori, potrete creare voi la perfetta atmosfera per loro.
Potete usare come sempre qualsiasi tecnica, e prendervi tutto il tempo che vorrete.

Liberate la mente: ci siete solo voi e i fiori, voi e le foglie.
Respirate: ci siete solo voi e i colori per trasformare questa tavola in un mondo tutto vostro.

Come al solito cliccate sull'immagine per aprirla, e poi stampatela, meglio se su un cartoncino leggermente spesso e ruvido.




 La collezione di fiori, tutta e solo per voi!

p.s.
Sentitevi libere/i di diffondere questa immagine tramite i vostri canali!
Più siamo, meglio stiamo :)

***

Questo scaricabile è finalizzato esclusivamente all'uso personale ed è soggetto alla licenza Creative Commons CC BY-NC-ND 3.0 IT (Obbligo di attribuzione se condiviso, no uso commerciale, no opere derivate)

lunedì 17 luglio 2017

789 - Dedicato a chi acquista arte

Mentre nei giorni scorsi lavoravo a due dipinti (che non posso ancora mostrare poiché diventeranno regali a sorpresa per un matrimonio, e per un compleanno) pensavo, una volta di più, a quanto sia speciale chi compra arte - intesa come arte figurativa: dipinti e stampe.

Amarla è facile: a meno che non siamo persone con gusti che nettamente vanno verso altre direzioni (ho conosciuto diversi, non molti, ma qualcuno sì, che molto sinceramente affermano: non trovo nulla di interessante nel vedere un dipinto, le immagini non mi dicono molto, preferisco la musica o leggere, e tutto questo è assolutamete lecito) è difficile trovare qualcuno che proprio non ha alcun interesse nella vista di un meraviglioso dipinto del suo genere artistico preferito.
E dunque molti la amano. 
Ma non tutti vanno oltre, acquistandola.

Acquistare un abito o un accessorio, acquistare libri, oggetti per la casa, quadermi o cartoleria, buon cibo, creme e cosmetici, un corso di studio, è molto più immediato: sono tutte cose che verranno utilizzate. Con l'abito mi ci copro, se poi è bello e comodo mi ci copro con particolare piacere. La crema mi occorre perché la pelle non si screpoli. Con il fermaglio ci tengo a bada i capelli. Con il libro trascorrerò ore svagandomi, con il corso imparo.
Ma un quadro... a che mi serve, in definitiva?
È questo, a volte, il pensiero comune.

Un quadro non scalda. Non nutre. Non si indossa. 
È un bene del tutto superfluo.
Ma quanto, questo bene superfluo, può fare del bene, questo lo sanno tutti quegli esseri speciali che li acquistano.
E ci riempiono le pareti della loro casa. O semplicemente la parete della loro stanza del cuore, quella che guardano più spesso e con più naturalezza.

In questi anni ho venduto moltissimi quadri e loro riproduzioni in formato stampa.
E ormai conosco, come fosse una unica persona, chi mi scrive.
Hanno, avete, perché questo post è dedicato a voi, una delicatezza unica, una gentilezza profondamente caratterizzante.
Sapete comprendere per intero il mondo che sta in una certa atmosfera, ma ne sapete scorgere e apprezzare anche i dettagli.

Siete persone che notano quello che a molti sfugge e questo vi rende estremamente sensibili.
Non sempre siete di molte parole, anzi, può accadere facilmente il contrario. 
Ma quelle poche che usate sono così appropriate.

E quando acquistate un quadro, non è per decorare una parete - per quello ci sono tante altre tipologie di media.
Voi acquistate, per voi, o per regalarlo, un mondo. Un sogno. Una magia. 
Siete una specie rara, da proteggere.
E in questo caldo, terzo, luminoso pomeriggio di Luglio, volevo dirvelo.
E dedicarvi un intero post - che vale al passato e al futuro.

(Ho parlato al plurale, ma dietro un generico voi, c'è ogni singolo tu



Non potendo ancora mostrarvi i due dipinti appena terminati, mi faccio acompagnare da due delle ultime stampe partite per raggiungervi.

E da un dipnto realizzato all'inizio dello scorso inverno che ancora non vi avevo mostrato.

Questo dipinto si intitola Daughter of the moon, e l'ho realizzato lo scorso Gennaio per Silvia


Ovviamente questo post è dedicato a tutti coloro che acquistano arte in generale.
Non solo la mia.
Se poi acquistano la mia, beh... moltiplicate per un miliardo :)

***

Per chi arrivasse qui oggi per la prima volta o per chi è un po' che non passa dal mio sito, quando parlo della mia arte parlo:
dei miei dipinti originali
dei dipinti che faccio su commissione
delle stampe da loro realizzate

Spero la vostra estate stia scorrendo nel modo a voi più comodo e consono.
A tutte e tutti voi un caro saluto, e alla prossima.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

shiny counter